mercoledì 12 ottobre 2011

Cavolfiore mandorlato


Il cavolfiore è un ortaggio dalle mille virtù, ricco di potassio, calcio e fosforo, ed è un ottimo ricostituente. Inoltre, è stato dimostrato che ha un ruolo fondamentale nella prevenzione del cancro. Le mandorle, invece, aiutano a mantenere giovane la pelle e sono ricche di grassi "buoni", utili per combattere il colesterolo.

Ingredienti per 4 persone:


800 gr. di cavolfiore
80 gr. di mandorle
Noce moscata
20 gr. di farina
1/2 bicchiere di brodo
1/2 bicchiere di latte parzialmente scremato
succo di mezzo limone
zucchero
olio
sale


Mettere le mandorle in acqua qualche ora prima della preparazione.








In una pentola a pressione disporre sul fondo le cime di cavolfiore a pezzetti, versare un bicchiere di acqua con noce moscata e far cuocere per 5 minuti



Disporre gli ortaggi su un piatto di portata


Spellare le mandorle


ridurle in scaglie (io le ho messe in una sacchetto per alimenti e lo ho schiacciate con un batticarne) e farle saltare in un tegame con olio caldo per qualche minuto


Distribuirle sul cavolfiore e tenere al caldo.

Salsa

In una casseruola versare un cucchiaio di olio e la farina, lasciar cadere il brodo e il latte poco alla volta mescolando sempre evitando che si formino grumi. Portare a bollore a fuoco basso e cuocere per altri 7 minuti.
Aggiustare di sale, zucchero e succo di limone. 


Versare la salsa sul cavolfiore e servire.

Buon appetito!!!

















3 commenti:

  1. Una ricetta davvero ben spiegata, mi piace ^.^
    L'uso delle mandorle con il cavolfiore mi attora molto,
    Tiziana

    RispondiElimina
  2. BRAVISSIMAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...